Chi sono

Amo il Monferrato, ma vivrei al Mare. Mi piace il caos di una spiaggia, ma poi scelgo il silenzio di un borgo dell’entroterra. Vorrei leggere di più, ma alla fine scrivo. Ho un difetto: sono estremamente ambizioso, forse visionario, ma non sono capace a delegare. Se ho un’idea la devo condividere con la mia squadra. Se ho un obiettivo lo raggiungo.

Mi dicono che sono ego centrico (chi io?)…non è sicuramente facile lavorare con me, ma so coinvolgere, mediare, stimolare e riconoscere pregi e difetti di tutti…amo la concretezza del vino rosso e la leggerezza bugiarda dei vini bianchi, non sopporto le bollicine così come le persone boriose, piene di sé, ma prive di vere qualità.

  • Consulente per le politiche turistiche e sistemi territoriali
  • Formatore in materie turistiche
  • Autore di testi per testate giornalistiche
  • Curatore del libro ViA(E) dai Navigli alla Provenza
  • Project manager di progetti per Enti pubblici, Fondazioni bancarie ed Enti No Profit
  • Coordinatore di progetti di progetti turistico / culturali
  • Presidente della Federazione dei Consorzi Turistici del Piemonte
  • Presidente del Consorzio Turistico Sistema Monferrato
  • Consigliere IsITT Istituto Italiano Turismo per Tutti
  • Assessore al Turismo, Sviluppo Economico, Unesco ed Expo2015 dal 2012 al 2017 per la Città di Asti
  • Socio fondatore di SIMTUR, Società Italiana Professionisti Mobilità dolce e Turismo sostenibile: la prima rete nazionale di professionisti dedicati ai sistemi di sviluppo locale.
Andrea Cerrato, project manager nel settore del turismo
Andrea Cerrato
project manager nel settore del turismo
a.cerrato@me.com