E’ meglio una DMO territoriale o una DMC?

E’ meglio una DMO territoriale o una DMC?

  1. DMO (Destination Marketing Organization): Una DMO è un’organizzazione, spesso pubblica o semi-pubblica, dedicata alla promozione e al marketing di una destinazione turistica specifica. Il suo obiettivo principale è quello di attirare visitatori nella destinazione attraverso attività di promozione, branding e utilizzo di strategie di marketing. Una DMO lavora in stretta collaborazione con gli stakeholder locali per sviluppare e realizzare piani di marketing efficaci.
  2. DMC (Destination Management Company): Una DMC è un’azienda privata specializzata nella gestione di viaggi e servizi per i visitatori che desiderano esplorare una destinazione turistica. Le DMC lavorano in collaborazione con organizzatori di viaggi, tour operator, agenzie di eventi, aziende e individui per fornire servizi logistici completi, come prenotazioni di alloggi, trasferimenti, visite guidate, attività ed eventi speciali. Una DMC si occupa anche della gestione operativa di un viaggio, garantendo che tutto sia organizzato in modo efficiente, senza problemi e su misura per le esigenze del cliente.

In sintesi, una DMO si concentra principalmente sulla promozione e sul marketing di una destinazione turistica, attirando visitatori attraverso campagne pubblicitarie e sforzi di branding. Una DMC, invece, si occupa della gestione pratica e operativa di un viaggio o di un evento nella destinazione, fornendo servizi personalizzati per rendere l’esperienza del visitatore piacevole, organizzata e senza complicazioni.

Perché una DMC dovrebbe essere preferibile rispetto alla creazione di una DMO territoriale?

Perchè la DMC è un’impresa che deve dare risposte concrete alla propria rete (filiera turistica), in quanto impresa una DMC de fare fatturato.

  1. Expertise nella gestione delle operazioni: Le DMC sono specializzate nella gestione delle operazioni turistiche. Hanno una vasta esperienza nel coordinare dettagli logistici complessi, come trasporti, alloggi, prenotazioni, escursioni e altri servizi correlati. Grazie alla loro competenza, una DMC può garantire una gestione efficiente dei processi operativi.
  2. Rapporti consolidati con fornitori: Le DMC hanno stabilito relazioni consolidate con fornitori locali, come alberghi, tour operator, compagnie di trasporto e fornitori di servizi turistici. Questi rapporti consolidati consentono loro di negoziare tariffe competitive e di garantire l’accesso a esperienze esclusive per i clienti. Inoltre, sono in grado di garantire la qualità dei servizi forniti dai loro partner, riducendo i rischi associati alla scelta di fornitori sconosciuti.
  3. Conoscenza approfondita del mercato locale: Le DMC vantano una conoscenza approfondita della destinazione in cui operano. Sono costantemente aggiornate sulle ultime tendenze di viaggio, eventi locali, normative e requisiti di viaggio. Questa conoscenza dettagliata del mercato locale consente loro di offrire consulenza personalizzata e consigli illuminati agli organizzatori di viaggi sulla pianificazione e le opportunità disponibili nella destinazione.
  4. Supporto operativo locale: Le DMC forniscono supporto in loco ai loro clienti durante tutto il viaggio. Questo significa che, in caso di imprevisti o necessità urgenti, come cambiamenti dell’itinerario o richieste speciali, i clienti hanno un contatto locale affidabile su cui fare affidamento per una soluzione tempestiva. Questo supporto operativo può essere fondamentale per garantire una gestione efficace di situazioni impreviste e migliorare l’esperienza complessiva del viaggio.
  5. Personalizzazione dei servizi: Le DMC offrono la possibilità di personalizzare i servizi in base alle specifiche esigenze dei clienti. Questo può includere l’adattamento degli itinerari, la scelta di esperienze esclusive, l’organizzazione di eventi personalizzati e altro ancora. La flessibilità e l’attenzione ai dettagli di una DMC consentono agli organizzatori di viaggi di offrire esperienze personalizzate e memorabili ai loro clienti.

Complessivamente, l’utilizzo di una DMC può offrire numerosi vantaggi nel settore turistico da un punto di vista tecnico. La loro competenza nella gestione operativa, la conoscenza del mercato locale, i rapporti consolidati con fornitori e il supporto in loco consentono di ottimizzare l’organizzazione e migliorare l’esperienza di viaggio complessiva.

Related Posts

Parliamo di “Accoglienza” e non più di “Turismo per tutti”

Parliamo di “Accoglienza” e non più di “Turismo per tutti”

Il nuovo turismo? Apprendere dalle Comunità locali.

Il nuovo turismo? Apprendere dalle Comunità locali.

Io un turismo dei “senza” non lo voglio.

Io un turismo dei “senza” non lo voglio.

Un anno di PROMO ADS

Un anno di PROMO ADS